Premio Federchimica giovani speciale Expo

DUE SCUOLE DEL NORD ITALIA VINCONO LA SEZIONE DEDICATA AI FERTILIZZANTI

Si è conclusa l'edizione 2016/17 del Premio Nazionale Federchimica Giovani - Chimica: la Scienza che muove il mondo.
Racconti creativi sulla chimica in agricoltura, studi approfonditi del proprio territorio e ruolo dei fertilizzanti per il progresso dell’agricoltura. Questo è uno dei temi su cui hanno lavorato i vincitori del Premio Federchimica, che ha visto quest’anno il coinvolgimento di 7000 studenti delle scuole medie di tutta Italia.
Favole, storie fantasy, interviste, indagini e reportage giornalistici sono stati i format attraverso cui i giovani studiosi si sono avvicinati al racconto della chimica in agricoltura, ritrovandola come un alleato dell’agricoltore per affrontare le grandi sfide dell’Umanità e del Pianeta.

I fertilizzanti sono mezzi tecnici che hanno avuto un importante ruolo storico; come più grande scoperta del ‘900, hanno portato ad un grande incremento della popolazione mondiale, e a salvare oltre 2 miliardi di vite garantendo il soddisfacimento del fabbisogno alimentare – ha proseguito Francesco Caterini, Presidente di Assofertilizzanti-Federchimica – Vedere ragazzi così giovani far propri questi temi, e credere nel contributo dei fertilizzanti al progresso dell’agricoltura, è un orgoglio per chi come noi lavora ogni giorno con impegno anche guardando al futuro di questi giovani”.

Vincitori
"Agrimont e i fertilizzanti"
Chiara Argenta Classe 2C Istituto Comprensivo Trento 5 "Giacomo Bresadola" Trento

"Fertilizzanti. Cibo per le piante, cibo per l'uomo"
Classe 2D Istituto Comprensivo Statale Sant'Andrea - Plesso "P. Verri" Biassono (Monza Brianza)