Assofertilizzanti

Regione Calabria

REGIONE CALABRIA


Data di pubblicazione

25 ottobre 2020

Validità

24 novembre 2020

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019.

Art. 1, comma 8: “Non sono consentiti spostamenti delle persone fisiche, dalle ore 24,00 alle ore 05,00 del giorno successivo. Sono consentiti soltanto gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità, situazioni di urgenza o motivi di salute. Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione, utilizzando il modello allegato al presente atto. Resta consentito, in ogni caso, fare rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza ed il rientro al proprio domicilio, dimora o residenza degli avventori degli esercizi pubblici attivi per asporto e consegna a domicilio fino alle ore 24,00.”


Data di pubblicazione

20 ottobre 2020

Validità

Proroga delle disposizioni riguardanti la limitazione agli spostamenti alle persone fisiche presso il Campo Container III^ Zona Industriale, località “Testa dell’acqua”, nel Comune di Rosarno (RC).


Data di pubblicazione

15 ottobre 2020

Validità

Fino al 13 novembre 2020

Art. 4, comma g: “sono aggiornate le linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative, in allegato A all’Ordinanza n. 55/2020, come integrata dalle Ordinanze n. 58/2020 e n. 59/2020, alla luce dell’allegato 9 del DPCM, che ha recepito il documento della Conferenza delle Regioni n. 20/178/CR05a/COV19 dell’8 ottobre 2020
Art. 5 “è confermato l’obbligo del censimento delle persone fisiche in entrata nel territorio regionale per come stabilito nelle Ordinanze n. 49/2020, n. 51/2020, n. 59/2020 e n. 60/2020;”
Si dispone, la modifica di quanto fissato nell’Ordinanza n. 65/2020, circa i divieti e le limitazioni inerenti gli spostamenti per l’ingresso o rientro nel territorio regionale, secondo quanto previsto nell’Ordinanza del Ministro della Salute del 7 ottobre 2020 in combinato disposto con quanto previsto agli articoli 4,5 e 6 ed allegato 20 del DPCM, prevedendo, pertanto che alle persone fisiche che intendono fare ingresso nel territorio regionale e che nei quattordici giorni antecedenti abbiano soggiornato o transitato in Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Repubblica Ceca e Spagna, meglio specificate in elenco C dell’allegato 20 al DPCM 13 ottobre 2020, si applichino le seguenti misure di prevenzione, alternative tra loro: - obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli dell’attestazione, di essersi sottoposte, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio regionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo; - obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo, ove possibile, ovvero entro 48 ore dall’ingresso nel territorio regionale, presso l’Azienda Sanitaria Provinciale territorialmente competente. In attesa di sottoporsi al test presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di riferimento, le persone fisiche sono sottoposte all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.