Metodi di analisi

Le analisi dei fertilizzanti devono essere eseguite con metodi analitici standardizzati da laboratori approvati dagli Stati membri e notificati alla Commissione al fine di procedere ai controlli ufficiali per verificare che, in termini di qualità e composizione, i concimi immessi nel mercato siano conformi alle prescrizioni di legge. Le analisi chimiche dei fertilizzanti devono essere effettuate secondo i metodi descritti nell'Allegato IV del Regolamento (CE) 2003/2003 e del DECRETO del MIpaaf del 19 luglio 1989 e successive modifiche.