CHI SIAMO


Costituita nel 1985, Assofertilizzanti - Associazione nazionale produttori di fertilizzanti - è una delle 17 Associazioni di Federchimica - Federazione Nazionale dell’Industria Chimica - che tutela e rappresenta tutte le realtà produttive del settore dei fertilizzanti. Per perseguire questo scopo raggruppa i principali operatori del settore dei fertilizzanti, con un fatturato complessivo di circa un miliardo di euro, pari a oltre il 90% dell'intero mercato nazionale.

Assofertilizzanti elabora le linee tecniche, giuridiche e normative attinenti la produzione e l'impiego di fertilizzanti e le promuove nei confronti dei decisori pubblici, delle organizzazioni imprenditoriali, del mondo della comunicazione e della comunità scientifica.

 

Assofertilizzanti si prende cura della terra, che costituisce il suo principale interesse, e lo fa finanziando studi economici, investendo in ricerca e sviluppo e incentivando i giovani ricercatori italiani che, potendo praticare la loro attività in Italia, contribuiscono al progresso scientifico e tecnologico del nostro Paese.

Le finalità perseguite dall’Associazione sono:

  • promuovere, con adeguate azioni, il mantenimento e lo sviluppo dei prodotti e delle tecnologie.

  • favorire la ricerca, la produzione e la commercializzazione di prodotti e tecnologie efficacie sicuri a tutela del consumatore e dell’ambiente.

  • promuovere il progresso scientifico e tecnologico

  • istituire e mantenere un rapporto di stretta e reciproca collaborazione con tutti gli stakeholder

  • assistere gli associati in tutti i casi nei quali l’intervento richiesto è conforme alle finalità dell’Associazione

  • agire da collettore e da supporto per favorire il commercio estero degli associati

  • attuare una disciplina ed una costante sorveglianza affinché il livello di comportamento delle imprese associate sia conforme all'etica e alle finalità dell'Associazione secondo il Codice di autodisciplina

  • favorire una corretta informazione sui principali temi attinenti al settore, sviluppando un dialogo aperto e trasparente con l’opinione pubblica.